Borchia ibrida rame/fibra ottica per reti FTTH

DURATEL ha sviluppato una presa ottica da parete per applicazioni FTTH e, nel caso della versione ibrida, per quelle legate alla tecnologia del rame, sia in relazione alle esigenze estetiche dell’utenza che delle problematiche di installazione.

Essa infatti:

  • può essere installata nelle prese telefoniche da parete pre-esistenti dei più comuni standard utilizzati in Europa;
  • può inoltre essere installata nelle ordinarie scatole per prese elettriche da muro (UNI503);
  • può ospitare connettori ottici di tipo SC o LC;

  • offre lo spazio necessario per avvolgere la ricchezza di fibra dell’ultima tratta orizzontale, necessaria per agevolare le operazioni di giuntatura;

  • può anche ospitare la terminazione elettrica dell’impianto d’utente in rame preesistente, consentendo così di offrire ai terminali POTS dell’utente il servizio VoIP fornito dall’interfaccia FXS dell’ONT o di utilizzare al meglio il segnale xDSL nella versione filtrata.

  • risulta di dimensioni ridotte e di facile configurazione, minimizzando i problemi di installazione legati ai diversi vincoli ambientali.

La presa ottica sviluppata da DURATEL è la soluzione ideale per il passaggio dall’era del rame a quella della fibra ottica. Essa infatti è costituita principalmente da due sezioni, rispettivamente dedicate alla terminazione ottica FTTH ed alla terminazione elettrica apposita per l’impianto POTS d’utente nonché per le applicazioni xDSL.

767653

Specifiche meccaniche

Dimensioni: (H x W x D) 79 x 79 x 31 mm
Conforme alle specifiche ROHS
Ideale per cavi in fibra con raggio di curvatura di Ø 30mm (G.652), Ø 15mm (G.657 A1)
Dimensioni

Installazione

La presa ottica può essere agevolmente installata a parete in tre modi:
  • nella scatola da incasso quadrata standard delle prese telefoniche
  • in una scatola da incasso elettrica (tipo 503)
  • in una scatola per montaggio esterno (tipo 503)
Installazione
               Le tipologie di montaggio

Download